Showcase Going Native: il racconto dei protagonisti [VIDEO]

L’incontro targato Engage ha dato spazio, nell’ultimo appuntamento “Showcase Going Native”, ai protagonisti del settore. Ecco il video-racconto dell’evento

di Simone Freddi
17 maggio 2016
Showcase-GoingNative

Sono stati tanti gli spunti di riflessione che sono emersi nel corso dell’appuntamento Showcase “Going Native” organizzato da Engage la scorsa settimana. Cinque i protagonisti che si sono alternati sottolineando l’importanza dei contenuti in una comunicazione di brand, nello specifico Outbrain, UpStory di BizUp, Skuola.net, netnoc e Prime Real Time per Sharethrough.

Raccontarsi per un’azienda che investe in pubblicità è la chiave per raggiungere gli utenti senza essere vissuti come invasivi e poco graditi. Ma la chiave del successo anche per i contenuti è nella diffusione e nei tool d’analisi. Dall’importanza del contenuto di qualità, ai canali di diffusione. Dagli analytics utili per la misurazione delle performance al Native programmatic e alla differenza tra i formati.

Per quanti non hanno potuto partecipare e per quanti intendono ripercorrere la serata dedicata, di seguito riportiamo i video riassuntivi dei diversi interventi, spiegati dalle voci degli stessi protagonisti. Buona visione!

Carmelo Noto, Head of Sales – Italy di Outbrain

Claudio Vaccaro, Ceo di BizUp & UpStory

Marco Sbardella, Co-founder e Head of Marketing & Business Development di Skuola.net

Cristina Pianura,Country Manager Italy di Prime Real Time, reseller esclusivo per il nostro Paese di Sharethrough

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.