Al via la prima edizione di SingularityU Italy Summit

Due giornate di dibattiti e confronti, su tematiche quali intelligenza artificiale, automazione, robotica, neuroscienze, istruzione e didattica digitale

di Caterina Varpi
27 settembre 2017
SingularityU_Italy_Summit_2017

Al via a Milano la prima edizione di SingularityU Italy Summit 2017, che era stata presentata a febbraio (leggi l’articolo). Presso il Centro Congressi Stella Polare di Rho parte oggi la due-giorni a cura di Singularity University, comunità globale di formazione e innovazione fondata nel 2008 nel centro di ricerca NASA a Mountain View, cuore della Silicon Valley californiana, che riunisce e mette in relazione tra loro influencer e innovatori provenienti da ogni parte del mondo e utilizza le tecnologie esponenziali per consentire a individui e organizzazioni di apprendere, fare rete e innovare.

Il format, già ospitato in 16 paesi, è alla sua prima edizione italiana e vuole rappresentare una finestra sul futuro possibile e realizzabile con il contributo di ogni individuo nel proprio ambito.

Numerose le tematiche in agenda, con interventi e workshop che spaziano dall’ambito scientifico a quello economico-finanziario, dall’etica ai nuovi modelli di sviluppo sostenibile, dall’autoimprenditorialità alle nuove frontiere dell’apprendimento. I protagonisti sono ventuno esperti provenienti da tutto il mondo, che si alternano nei due giorni di Summit parlando di intelligenza artificiale, automazione, robotica, nanotecnologie, medicina d’avanguardia, neuroscienze, biotecnologia, energie rinnovabili, benefit corporation, blockchain, istruzione e didattica digitale.

Diego R. Gil Hermida, Managing Director di SingularityU Italy Summit, introduce l’evento con queste parole: «SingularityU Italy Summit è uno straordinario contenitore in cui per due giorni si incontreranno studiosi, imprenditori, scienziati, influencer, provenienti da ogni parte del Paese per ascoltare, scoprire, confrontarsi. Con la prima edizione italiana di SingularityU Italy Summit desideriamo promuovere un nuovo modello di innovazione aziendale attraverso progetti impattati, lontani dagli approcci tradizionali, ampiamente sperimentati. Una opportunità di networking di respiro internazionale, aperta ad aziende, imprenditori, no-profit, a tutti coloro che, attraverso l’applicazione di tecnologie esponenziali, vogliono innovare e diventare in prima persona artefici dei cambiamento. Una sensibilità profonda ed esclusiva, che iscrive SingularityU tra le prime B Corportation certificate, un nuovo modello giuridico che combina responsabilità sociale e struttura imprenditoriale for profit. Un Summit per imparare a guardare, immaginare, costruire e diventare il futuro».

Tra gli interventi di un programma articolato, David Orban, Presidente di SingularityU Italy Summit, spiega come affrontare le sfide della globalizzazione attraverso la decentralizzazione e le tecnologie esponenziali. Neil Harbisson porta, invece, la propria esperienza, raccontando cosa significa vivere la tecnologia in prima persona, in una parola, cosa significa “essere la tecnologia”. L’artista inglese è il primo cyborg ufficialmente riconosciuto dal momento che, per sopperire a un’incapacità congenita di distinguere i colori, ha un’antenna impiantata nella testa che gli permette di sentire lo spettro cromatico.

Chiara Burberi, co-autrice de “Le ragazze con il pallino per la matematica“, parlerà di didattica digitale mentre David Roberts affronta il delicato tema dell’etica e della responsabilità sociale applicate alle tecnologie esponenziali.

Il Summit arricchisce i contributi dei suoi tanti ospiti con Expo Tech, uno spazio espositivo a cura, tra gli altri, dell’IIT-Istituto Italiano Tecnologia e di partner come Eni, Deloitte, Mediolanum, BMW, e in cui sarà possibile vivere da vicino e interagire con le soluzioni tecnologiche di ultima generazione.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.