Oath si presenta in Italia. Christina Lundari: «A breve l’annuncio di nuove collaborazioni locali»

Summer party con esibizione dei Kasabian per la compagnia nata dall’acquisizione di Yahoo da parte di Verizon, che delinea le strategie nel nostro Paese

di Andrea Di Domenico
13 luglio 2017
Oath-party-Lundari
Christina Lundari

Oath, il marchio nato a seguito del processo di acquisizione di Yahoo da parte di Verizon, si è presentato al mercato italiano nel corso di un evento organizzato mercoledì sera presso la Triennale di Milano, che ha ospitato anche l’esibizione “Kasabian live session presentata da Vevo @ Oath party”.

«Sotto questo nuovo nome confluiscono oltre 50 brand editoriali e tecnologici che prima facevano capo a AOL e Yahoo. Questo insieme di proprietà oggi raggiunge 1.2 miliardi di consumatori nel mondo, circa un terzo del totale degli utenti online. La cosa forse più importante ancora è che il patrimonio di dati “certificati” che Verizon può offrire è il più ampio al mondo. Il percorso di crescita non finisce qui. Infatti il nostro obiettivo è quello di raggiungere 2 miliardi di consumatori entro il 2020. Quindi ci saranno senz’altro molte altre novità da condividere» ha detto Christina Lundari, General Manager di Oath Italy, aprendo la serata.

Come si sa, Oath è molto forte negli Stati Uniti. La crescita della società è quindi attesa soprattutto in altre regioni, in un percorso evolutivo e innovativo in cui l’Italia è chiamata a dare un contributo significativo. «Stiamo definendo in questi giorni una strategia a tre anni» ha rivelato Christina Lundari. «Potremmo contare su partnership globali che interesseranno anche l’Italia, specialmente sui dati, ma anche su collaborazioni gestite a livello locale, come ad esempio quella esclusiva con Vevo che è frutto di un’iniziativa tutta italiana, alla quale ne seguiranno altre che intendiamo annunciare a breve in quanto vogliamo offrire al mercato un portafoglio di soluzioni sempre più completo».

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.