Dal 15 al 18 marzo 2018 la prima edizione della Milano Digital Week

Il Comune di Milano chiama a raccolta gli operatori del digitale insieme a IAB, Cariplo Factory e Hublab

di Andrea Salvadori
27 ottobre 2017
milano-digital-week-confere

Il Comune di Milano chiama a raccolta gli operatori del digitale e annuncia la prima edizione della Milano Digital Week, evento in programma il prossimo anno dal 15 al 18 marzo.

Realizzata da Cariplo Factory, in collaborazione con Iab Italia e Hublab, l’iniziativa nasce dalla volontà di scoprire e condividere progetti e attori che stanno contribuendo a trasformare il nostro modo di vivere: aziende, istituzioni, università, startup, centri di ricerca, associazioni e tutte quelle realtà che vorranno raccontare il loro contributo all’innovazione nel segno del digitale.

Per individuare i protagonisti della manifestazione, almeno 100 è l’auspicio del Comune, è da oggi aperta la “Call for proposal” che permetterà alle realtà interessate di avanzare le proprie proposte: le candidature potranno essere presentate, entro il 31 gennaio 2018, direttamente sul sito www.milanodigitalweek.com.

«Saranno quattro giorni “a porte aperte” dedicati alla produzione e diffusione di conoscenza e innovazione attraverso il digitale. Dall’innovazione sociale alle startup, dall’industria 4.0 alla digital education: attraverso talk, mostre, seminari, eventi, performance, workshop, laboratori, la Call for proposal mira a coinvolgere per la prima volta sotto lo stesso cappello progetti in divenire ed esempi virtuosi di trasformazione digitale in atto nella città nei più diversi settori, da quello scientifico e tecnologico alla cultura, dalla comunicazione alla finanza, dal food al design, fino a tutti i nuovi ambiti di innovazione resi possibile dal digitale», ha spiegato Roberta Cocco, assessore alla trasformazione digitale e ai servizi civici.

L’idea, dunque, è quella di organizzare eventi sparsi in diversi luoghi della città, mentre il Base di via Bergognone sarà una sorta di “quartier generale” della manifestazione: qui sarà tra l’altro messa in mostra la prima mappa interattiva del digitale a Milano, pensata per fornire un quadro d’insieme degli attori attivi sul territorio.

Si concretizza, così, il progetto annunciato in occasione dell’ultimo Iab Forum dal presidente del capitolo italiano dell’Interactive Advertising Bureau, Carlo Noseda. «Siamo molto orgogliosi di far parte della Milano Digital Week: crediamo sia un’importante opportunità per “fare concretamente sistema” a sostegno del mercato digitale, contribuendo a formare le aziende, i cittadini e tutto il mondo delle istituzioni sulla rilevanza delle nuove tecnologie», ha detto Noseda. «La diffusione della cultura digitale è da sempre nel nostro dna: Iab Italia si adopera dunque non solo per la diffusione delle conoscenze tecniche e tecnologiche, ma soprattutto per accrescere la consapevolezza e la visibilità del digitale come driver per la crescita socio-economica del paese. Il comparto digitale generava nel 2016 un indotto di 53 miliardi di euro e dà occupazione a 220.000 persone, considerando solo gli occupati full time. La nostra stima è che nel giro di pochi anni il digitale continui a crescere fino a toccare i 100 miliardi di euro, raggiungendo il valore del business di comparti strategici per il paese come l’alberghiero e la ristorazione».

Nel corso della quattro giorni, annuncia ad Engage il direttore generale Daniele Sesini, «si svolgeranno anche eventi a marchio IAB Italia, molto probabilmente uno dei nostri Seminar ma non solo. Stiamo ragionando infatti su altre iniziative non necessariamente rivolte all’utenza business ma che rispecchino lo spirito inclusivo e di apertura alla città della manifestazione, come ad esempio una maratona digitale». IAB Italia, inoltre, si occuperà, insieme a Cariplo Factory, della ricerca degli sponsor della manifestazione.  

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.