Radio, la pubblicità inizia l’anno in negativo: -3,4% a gennaio

Il nuovo anno inizia a segno meno per la raccolta delle emittenti italiane secondo i dati FCP. Paolo Salvaderi: «Flessione quasi fisiologica»

di Lorenzo Mosciatti
29 febbraio 2016
Radio Generica

Sono a segno meno i primi riscontri sull’andamento del mercato pubblicitario italiano, relativi alla raccolta adv sul mezzo radiofonico nel mesi di gennaio.

I numeri comunicati dall’Osservatorio Fcp-Assoradio (Fcp-Federazione Concessionarie Pubblicità) evidenziano infatti una diminuzione del fatturato pubblicitario della pubblicità nazionale radiofonica pari al -3,4% nel mese di gennaio 2016 rispetto al corrispettivo 2015.

Tale dato corrisponde ad un fatturato totale di 19.154.000 euro.

Il segno meno non desta comunque preoccupazioni secondo Paolo Salvaderi, Presidente Fcp-Assoradio: «Dopo un 2015 che ha chiuso con un incremento di fatturato pari a +8,8% la flessione di questo inizio anno appare quasi fisiologica. Il delta percentuale a gennaio è -3,4%. Stiamo comunque parlando del mese che dopo agosto ha l’incidenza minore sul totale anno, 6,2% nel 2015».

Altre variabili hanno inoltre inciso sull’andamento del mercato pubblicitario in generale. «Penso alle prolungate festività di dicembre e alle turbolenze dei mercati finanziari – continua Salvaderi -. Nel 2016 per il mezzo l’obiettivo è consolidare l’importante risultato raggiunto lo scorso anno e il posizionamento conquistato dalla Radio nel media mix degli investitori».

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.