Nuova campagna per lastminute.com. Firma Publicis, il media affidato a Carat

Nata sui social, la comunicazione sarà poi diffusa da marzo anche in tv e più avanti anche su affissione. “Significativo” il budget pubblicitario investito

di Alessandra La Rosa
06 febbraio 2018
lastminute-pink

Posizionarsi come creatore di esperienze indimenticabili. Con questo obiettivo, lastminute.com ha lanciato questo mese in Europa la sua nuova campagna di branding “Whatever Makes You Pink”, che punta ad aumentare la consapevolezza del marchio e dei suoi prodotti, portando allo stesso tempo traffico di qualità ai siti e alle app del marchio nel continente.

“Significativo” – come dichiara la società in una nota – il budget investito sulla campagna, firmata da Publicis (incaricata alla fine dello scorso anno) e che avrà visibilità in Italia, Francia e UK nell’anno in cui il brand celebra il suo 20° anniversario. Per la prima volta nella storia del sito travel, la comunicazione è stata pensata e realizzata per vivere in primis sui social media. Whatever Makes You Pink prenderà il via infatti su Facebook e Instagram – sarà presente anche sulle Instagram Stories – con brevi video e una serie di divertenti emoji appositamente create, le “Flamoji”.

Queste rappresentano l’animale protagonista della campagna, il fenicottero, di cui si racconta nasca naturalmente grigi e diventi rosa facendo ciò che più ama: mangiare gamberetti. Un concetto creativo che si sposa perfettamente con l’iconica identità “pink” di lastminute.com, traendo ispirazione dalle esperienze indimenticabili vissute in vacanza che permettono a chi viaggia di riconnettersi con il lato più “pink” della vita. Da questa idea nasce anche l’apposito hashtag #WhateverMakesYouPink.

L’ampia attività social sarà supportata da una campagna TV a partire da marzo, che verrà trasmessa in Italia, Regno Unito e Francia con l’intento di ispirare le persone a viaggiare e a vivere esperienze uniche ed emozionanti che contribuiranno a renderle più “pink”, proprio come i fenicotteri. Gli spot creati da Publicis verranno trasmessi su diversi canali televisivi negli slot di punta, allo scopo di garantire la massima esposizione e copertura. Oltre allo spot è prevista anche una campagna affissioni (OOH) nel periodo pre-estivo.

Complessivamente la comunicazione, in partenza a febbraio, proseguirà fino alla prossima estate. Rispetto alle ultime campagne televisive, sono nuovi anche i partner media, recentemente incaricati dopo una revisione internazionale: a curare il planning in Italia e Francia è Carat, mentre in UK è Spark Foundry (ex Mediavest | Spark). Nel nostro Paese l’azienda lavorava precedentemente con Marketing Point (ora Address Media).

«Volevamo creare una campagna che accrescesse la notorietà del marchio e che, allo stesso tempo, portasse concreti risultati di business massimizzando l’efficienza – spiega Yannick Pluymackers, Chief Marketing Officer di lastminute.com -. È per questo che abbiamo deciso di combinare uno storytelling creativo molto avvincente con un approccio “programmatic” sui social: approccio che sta diventando sempre più preponderante all’interno della nostra strategia di marketing complessiva».

«Il nostro intento era assumere una posizione forte in relazione all’atteggiamento culturale odierno che vede la vita moderna piena di infinite distrazioni, ricca di tempo prezioso sprecato per cose che non sono realmente importanti – aggiunge Elena Galli, Head of Brand Marketing di lastminute.com -. Il viaggio libera le persone da questo circolo vizioso e consente di riconnettersi con il meglio in ciascuno di noi. Whatever Makes You Pink ci differenzia in modo sostanziale dall’approccio più funzionale adottato da molti competitor ed è pensato per rispondere alle esigenze dei nostri consumatori».

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.