GrandVision Italy si presenta con Mara Maionchi

Per la società nata dall’unione di GrandVision e Avanzi e Optissimo torna il format “Consigli Mai Visti” con la campagna “Secondo occhiale a 1 €”. Firma Stv Ddb e pianifica Media Italia, digital di Tribal Ddb. Il budget 2017 crescerà del 10%

di Caterina Varpi
20 settembre 2016
mara-maionchi

Eye care, We care more: è questo il claim di GrandVision Italy, società del Gruppo GrandVision – retailer internazionale nel settore dell’ottica – che fonde il know-how della multinazionale olandese con due insegne storiche del mercato italiano, Avanzi e Optissimo, presentata oggi, 20 settembre, alla stampa.

Un claim che sintetizza l’obiettivo della nuova realtà di prendersi cura del benessere visivo delle persone, informando e sensibilizzando alla prevenzione.

«Non vogliamo solo commercializzare occhiali ma creare una relazione con il consumatore per soddisfare le sue necessità», sottolinea Luca Sacilotto, Managing Director di GrandVision Italy, presente all’evento assieme ad Andrea Giani, Medico Chirurgo specialista in Oftalmologia e Ricercatore presso l’Università degli Studi di Milano e Mara Maionchi, conduttrice radiofonica e tv, protagonista del nuovo spot televisivo dell’azienda.

«Il 2016 è per noi un anno fondamentale – prosegue Sacilotto -. È l’anno del consolidamento dell’identità aziendale di GrandVision Italy: abbiamo lavorato all’integrazione, con una unica sede a Bologna e al rebranding dei nostri negozi, circa 400 sul territorio nazionale. Finora questa operazione ha interessato 150 punti vendita, oggi GrandVision by Avanzi e GrandVision by Optissimo, e terminerà nel corso del 2017. I negozi sono più freschi e innovativi e consentono al marchio di avere un posizionamento con un focus sul benessere visivo. I punti vendita sono facilmente navigabili e vogliono trasmettere la trasparenza su cui punta l’azienda. Il rebranding è internazionale e l’Italia è stata il paese pilota. Principalmente è stato un lavoro interno, con l’aiuto di alcune agenzie. Non si tratta solo di un cambio di insegna. E’ fondamentale in questa delicata ed importante operazione porre sempre al centro del servizio il cliente ed investire costantemente sul personale che lo accoglie nei nostri negozi».

Coerentemente a questi principi, l’azienda ha stanziato 2 milioni di euro nella formazione dei suoi professionisti per il 2016 e l’investimento rimarrà costante nel 2017 in previsione anche delle assunzioni che contano 600 nuovi posti di lavoro in tutta Italia per il prossimo anno.

grandvision-by-optissimo_store-lunghezza

«Aumentare la consapevolezza nella popolazione circa la necessità di sottoporsi a controlli regolari e screening con medici specialisti è un obiettivo molto importante – afferma Giani -. Uno scopo raggiungibile anche con l’apporto degli ottici, che rivestono un ruolo attivo nel sensibilizzare i pazienti verso questa necessità. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, sono circa 285 milioni le persone che nel mondo presentano una disabilità visiva, di cui il 90% conseguente a patologie croniche. Le persone con disabilità visive sono tre volte più a rischio sia di disoccupazione che di depressione e disturbi d’ansia. Sempre secondo l’OMS l’80% di questi casi potrebbe essere evitato mediante una serie di interventi mirati e multidisciplinari, con un risparmio economico stimato attorno ai 102 miliardi di dollari».

GrandVision Italy ha rinnovato quindi il suo impegno per il benessere visivo anche nello spot della nuova campagna “Secondo occhiale a 1 €”, che sarà pianificata in televisione dal 25 settembre per quattro settimane con il nuovo episodio della rubrica “Consigli Mai Visti” condotta da Mara Maionchi. In questa puntata la nota speaker radiofonica invita le famiglie italiane a prendersi cura della propria vista e spiega l’occasione a loro dedicata.

Lo spot è stato ideato con l’agenzia Stv Ddb, che ha supportato l’azienda anche nella realizzazione del nuovo concept e dei nuovi punti vendita, ed è stato diretto dal regista Marcello Cesena e prodotto da Indiana Production, nei formati 15’’ e 30’’, e sarà in onda sui principali circuiti televisivi: Mediaset, Rai, Sky, La7 e Discovery Channel. La pianificazione è di Media Italia.

«A questa campagna ne seguiranno altre nel 2017, sempre con un focus sul benessere visivo e confermando questo format, che riesce a trattare in modo divertente concetti rilevanti – racconta Sacilotto. – Vogliamo dare continuità a questo percorso per cui abbiamo confermato i nostri partner legati alla comunicazione. Il budget è considerevole e costante. Vogliamo renderlo crescente nei prossimi anni e nel 2017 aumenterà del 10% circa».

luca-sacilotto
Luca Sacilotto

L’azienda investe principalmente sulla tv ma anche su digital (con budget per la rete in aumento nel 2016 e in crescita anche nel 2017), radio, stampa e Crm. Inoltre, a luglio è stato rinnovato il sito di GrandVision Italy.

Il digital è gestito da un’altra agenzia del gruppo Ddb Italia, Tribal Ddb.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.