Daikin: uno Yeti nella prima campagna per il riscaldamento

La pianificazione è di Media Italia mentre l’implementazione sui canali Facebook e Instagram è gestita da Hub09

di Lorenzo Mosciatti
14 novembre 2016
daikin

Daikin, multinazionale giapponese operativa a livello mondiale nei sistemi di climatizzazione e riscaldamento, oltre che per l’intera catena del freddo nell’ambito della refrigerazione, lancia la nuova campagna di comunicazione interamente dedicata alla stagione invernale (qui l’articolo sulle strategie 2016).

La campagna, che porta la firma di Bitmama, rappresenta la prima a marchio Daikin interamente dedicata ai sistemi di riscaldamento, un passo che rafforza l’awareness del marchio anche al di fuori del periodo estivo. In una stagione che apparentemente non è la sua, Daikin riconferma dunque lo storico payoff “Il Clima per la Vita” e si posiziona come interlocutore unico nel mercato del clima, in grado di offrire prodotti e soluzioni destinati all’intero settore HVAC+R (Heating, Ventilation, Air Conditioning + Refrigeration).

Il concept della campagna si basa sulla personificazione del freddo che ogni anno, senza preavviso e in modo inatteso, entra in casa e colpisce le persone quando meno se lo aspettano. Da qui la scelta di uno Yeti, ideato appositamente per Daikin (dall’illustrazione al calco fino alla realizzazione della maschera finale), per identificare il freddo, che non si limita a entrare in casa ma che, in alcuni frangenti, “colpisce” le sue vittime usando un pesce congelato come arma. È qui entra in gioco Daikin che, grazie ai suoi innovativi prodotti dedicati al riscaldamento residenziale, difende i consumatori dallo Yeti e dal freddo abominevole che lo accompagna.

La nuova campagna Daikin, multicanale e che si contraddistingue, in continuità con le precedenti, per il suo tono ironico, si declina in tre soggetti video, che vivono sui canali social Facebook, Youtube e Instagram: tre ambienti per tre diverse situazioni nelle quali lo Yeti appare all’improvviso pronto anche a “colpire” chi è esposto al freddo.

Accanto ai video sono stati realizzati contenuti per stampa, affissioni, comunicazioni per i punti vendita, banner e creatività per i canali social (dalle cover alle gif). Inoltre, Daikin ha pianificato una strategia di produzione che ha permesso di unire regia e fotografia e di generare contenuti nativi per i prossimi mesi. Lo stesso shooting, per esempio, fa parte dello storytelling della campagna, come le foto di backstage, i video boomerang e le gif che raccontano la vita dello Yeti dietro le quinte.

“Con questa nuova campagna in Italia, Daikin intende rafforzare la propria brand awareness come marchio del settore riscaldamento, con l’obiettivo di competere al più presto con i brand più noti. Lo storico payoff ‘Il Clima per la Vita’ è l’elemento di congiunzione tra le varie stagioni e vuole ricordare al pubblico che Daikin ha una soluzione per ogni momento dell’anno”, dichiara Marco Dall’Ombra, Direttore Marketing Daikin Italy.

La campagna sarà on air per tutto il mese di novembre. La pianificazione è a cura di Media Italia mentre l’implementazione della campagna sui canali Facebook e Instagram è gestita dall’agenzia HUB09, scelta di recente dall’azienda.

Credit

  • Agenzia: Bitmama
  • Creative Director: Fabio Padoan
  • Art Director: Alessandro Blengino
  • Copywriter: Luca Vallese
  • Client Manager: Silvia Ceresea, Ethiopia Abiye
  • Casa di Produzione: Duel Film
  • Regista: Alberto Viavattene
  • P.O.P.: Pasquale Remia
  • Sound Designer: Enrico Ascoli
  • Fotografo: Emanuele Zamponi
  • Executive Producer: Emanuela Barbano, Franco Dipietro

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.