Campari svela “The Legend of Red Hand” con Zoe Saldana. Online il lancio

Bob Kunze-Concewitz, Ceo del Gruppo: «Giunta al secondo anno, la campagna Campari Red Diaries racconta un tema nuovo e interessante, che mostra l’ambizione di Campari a creare il cocktail perfetto»

di Teresa Nappi
30 gennaio 2018
Zoe Saldana
Zoe Saldana

Dopo la prima edizione lanciata a inizio 2017 (leggi qui l’articolo) e dopo averne annunciato una seconda prevista per il 2018 (leggi qui l’articolo), Campari svela oggi, 30 gennaio, lo shortmovie “The Legend of Red Hand” della serie Red Diaries.

Seguendo la filosofia di Campari per cui “ogni cocktail racconta una storia”, il film di quest’anno narra l’estro e la creatività dei bartender, celebrando in particolar modo il talento dei “Red Hand”, ovvero coloro che sono in grado di ideare i migliori cocktail al mondo.

“The Legend of Red Hand” vanta la presenza dell’attrice di fama internazionale Zoe Saldana – protagonista dei colossal Avatar e Guardiani della Galassia – e dell’attore italiano Adriano Giannini, con la regia del celebre Stefano Sollima, noto per la serie Gomorra e il film Soldado.

Un giallo ricco di suspense e mistero in cui Mia Parc, la protagonista interpretata dall’intrigante Zoe Saldana, parte da Milano, città d’origine di Campari, per un viaggio alla ricerca del cocktail perfetto. Il film si apre al tramonto in piazza Duomo, a Milano, con la carismatica fotografa Mia Parc, nome che poi è l’anagramma perfetto di Campari.

Il regista Stefano Sollima, maestro del thriller, crea un’atmosfera intensa e avvincente seguendo Mia nella sua segreta missione, ovvero scoprire chi si cela dietro la misteriosa figura di Red Hand, l’artefice dei migliori cocktail Campari di sempre. La totale dedizione alla ricerca del cocktail perfetto porta Mia in giro per il mondo tra Milano, New York, Buenos Aires, Rio De Janeiro, Berlino e Londra, con l’obiettivo di scoprire diversi Red Hand, tutti accomunati dalla stessa passione e talento nel creare i migliori cocktail a base Campari.

Obiettivo e lancio online per Campari Red Diaries

Bob Kunze-Concewitz, Ceo di Campari Group, aggiunge: «Siamo molto orgogliosi di svelare il nuovo cortometraggio Campari Red Diaries e di riportare la première a Milano, la città dove la storia di Campari ebbe inizio. Giunta al secondo anno, la campagna Campari Red Diaries racconta un tema nuovo e interessante, che mostra l’ambizione di Campari a creare il cocktail perfetto, continuando a celebrare il talento dei bartender». «Siamo felicissimi che, a raccontare la nostra storia, siano Zoe Saldana, Stefano Sollima e Adriano Giannini, artisti internazionali che vi accompagneranno nel nostro viaggio alla scoperta di The Legend of Red Hand. Ci auguriamo che questa storia sia d’ispirazione per chi, in tutto il mondo, intenda perseguire la propria ricerca personale del cocktail perfetto per trovare il suo Red Hand», conclude Bob Kunze-Concewitz.

The Legend of Red Hand è disponibile in tutto il mondo sul canale ufficiale YouTube e sulle pagine social di Campari.

Il concept di Campari Red Diaries nasce da un’idea di J. Walter Thompson Milano, compresa la storia originale di The Legend of Red Hand, la cui sceneggiatura è firmata da Stefano Bises. Campari Red Diaries, e quindi The Legend of Red Hand, è prodotto da Think Cattleya.

Mindshare gestisce il planning.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.