Mondo Native

di Alberto Mari

I "tips&tricks" di Alberto Mari, country manager di Outbrain Italia, per creare engagement e raggiungere nuovi utenti con il content marketing

Funnel di marketing: come trasferire fiducia dai publisher premium

Immaginiamo di poter quantificare il valore del trasferimento di fiducia da un soggetto ad un altro, di avere una metrica universale e trasparente per la fiducia che possa essere riconosciuta da tutti. Sicuramente noi operatori del marketing avremmo uno strumento che ci faciliterebbe la vita per misurare l’impatto dei nostri sforzi. Per esempio: –       Ho […]

Che cos’è il Content Marketing?

Le aziende stanno impazzendo per pubblicare più contenuti rispetto al passato. Stanno dedicando nuove risorse focalizzate sulla gestione dei contenuti per tenere il passo con le richieste di consumo di clienti e prospect. Prima di assumere ciecamente che fare di più è meglio, è necessario fare un passo indietro e assicurarsi che la pianificazione di […]

La differenza tra Native Advertising e Content Marketing

In questo post, James Thompson, stimato contributor di Outbrain, ci aiuta a fare chiarezza sulle differenze tra native advertising e content marketing e ci spiega perché non sono definizioni intercambiabili. Molti in pubblicità sono confusi dalla differenza tra native advertising e content marketing. In alcuni casi i termini sono ancora usati in modo intercambiabile. Tuttavia […]

Outbrain @ DMEXCO 2016: chatbot, partnership e… scarpe arancioni!

Anche quest’anno Outbrain ha partecipato a DEMXCO, il principale evento per il marketing digitale in Europa. Sarah Gavin, European Marketing Director, ci ha regalato una sintesi di alcuni dei principali momenti dedicati alla nostra Azienda.   Pensavamo che l’anno scorso fosse stato un anno eccitante per Outbrain al Dmexco 2015, ma non sapevamo che quest’anno […]

Lo strano caso delle registrazioni false

Oggi vorrei affrontare un argomento scomodo: quello delle lead false che vengono quotidianamente prodotte sulle campagne a performance dei principali brand. È un fenomeno che esiste da sempre e che purtroppo è ancora molto diffuso: nonostante a molti non faccia piacere parlarne, ha un impatto negativo su tutta la industry e ignorarlo non aiuta il […]