Viaggi e musica: brand partnership tra lastminute.com group e Spotify

Gli inserzionisti dei siti del Gruppo avranno l’opportunità di connettersi con gli utenti in relazione ai loro specifici interessi musicali. Accordo fino a dicembre

di Alessandra La Rosa
20 aprile 2017
lastminute-music-makes-you-travel-spotify

Può la musica ispirare un viaggio, e viceversa? Secondo lastminute.com group sì, e per provarlo la società ha avviato una brand partnership con Spotify; come parte del progetto, i due operatori creeranno una serie di contenuti, allo scopo di introdurre gli utenti a nuovi modi di vivere la musica in relazione alle destinazioni delle loro vacanze.

La partnership, che opererà da aprile a dicembre di quest’anno, vedrà Lastminute.com group e Spotify produrre mappe musicali interattive e playlist, che includeranno punti di interesse musicale in 10 città, e lavorare con sei artisti di fama internazionale alla produzione di podcast che approfondiranno dal punto di vista musicale le città preferite dagli artisti e la scena musicale locale.

Questi contenuti saranno supportati da un’attivazione digitale in Regno Unito, Francia, Italia e Spagna, dal titolo #MusicMakesYouTravel, che aiuterà i consumatori ad associare i viaggi con le loro preferenze musicali, e saranno disponibili su “hub” musicali creati ad hoc sui siti europei del Gruppo tra cui lastminute.com, Rumbo e Volagratis, così come sul profilo Spotify di ciascun brand.

Allo stesso tempo The Travel People, il dipartimento media di lastminute.com group, effettuerà una campagna di attivazione per Spotify attraverso il proprio network di siti per contribuire a sostenere la diffusione del servizio di streaming in tutti i mercati chiave. Avvicinandosi al pubblico di Spotify, il Gruppo spera di attrarre più consumatori –  giovani e già mentalmente predisposti a spendere – al suo motore di ricerca viaggi.

La partnership avrà anche dei risvolti lato marketing. Grazie ad essa infatti gli inserzionisti dei siti del Gruppo lastminute.com potranno godere di maggiori possibilità di targettizzazione, avendo l’opportunità di connettersi con gli utenti dei siti in relazione ai loro specifici interessi musicali. Le aziende potranno infatti indirizzare le loro campagne in modo mirato alle passioni piuttosto che alle caratteristiche demografiche, il che permetterà loro di coinvolgere gli utenti in modo più pertinente e di maggiore impatto.

«Dall’ascoltare una playlist pre-vacanza sulla strada per l’aeroporto o musica locale dal vivo, appare chiaro che la musica e il viaggio vanno di pari passo – commenta Alessandra Di Lorenzo, Chief Commercial Officer Media and Partnerships in lastminute.com group -. Oltre ad aiutare a creare ricordi duraturi, le dinamiche emozionali che muovono la musica e i viaggi possono creare un potente stimolo all’acquisto. Mettere le due cose insieme ci consente di aggregare il nostro pubblico accompagnandolo alla scoperta di due dei più grandi piaceri della vita e offre al tempo stesso un’opportunità redditizia ai nostri brand partner di utilizzare i nostri siti per la loro pubblicità. Siamo entusiasti di lavorare con uno dei leader nel settore della musica e non vediamo l’ora di dare inizio alla campagna».

«La nostra ricerca congiunta dimostra che la maggior parte dei viaggiatori di lastminute.com group sono anche appassionati utenti di Spotify, quindi la nostra nuova partnership è una grande opportunità per riunire il nostro pubblico. Siamo davvero entusiasti di lavorare insieme al gruppo lastminute.com e aiutare i nostri ascoltatori a scoprire nuova musica in modo fresco e accattivante», aggiunge Marco Bertozzi, Vice President Sales Europe di Spotify.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.