Original Marines affida ad Arkage atl e social, e punta sempre di più sul digital

On air la nuova campagna. Presto il via alle altre iniziative di comunicazione del 2018. Budget in crescita. Le parole del Responsabile marketing Davide Basile

di Caterina Varpi
24 gennaio 2018
Davide Basile
Davide Basile

Sarà un anno ricco di iniziative quello di Original Marines, che oltre a lanciare oggi la nuova campagna, ha in cantiere numerosi progetti per il 2018, anno in cui festeggia i 35 anni di attività, che saranno al centro di un ricco e articolato piano marketing in fase di definizione.

Davide Basile, Responsabile marketing Original Marines, ha raccontato a Engage i nuovi progetti.

La campagna multimediale “Che storia essere bambini”

Che storia essere bambini”: questo il claim della nuova campagna pubblicitaria Original Marines dedicata alla collezione Primavera Estate 2018. «La campagna sarà diffusa su outdoor, stampa, radio, digital e tra qualche mese arriverà anche in tv. Per quanto riguarda il web, più che la display puntiamo su iniziative speciali e sui social», racconta Basile.

«A firmare la campagna è Arkage, che in precedenza lavorava con noi soltanto per il digital e i progetti di native advertising. A seguito di una consultazione che ha coinvolto altre agenzie che sono state nostre partner in passato è stata scelta Arkage anche per l’Atl e, a partire da febbraio, seguirà anche i social network. E’ stata una decisione volta a interpretare la nostra comunicazione a 360 gradi».

La pianificazione è di A&C Network, con il digital gestito internamente.

Original-Marines_SS18

La creatività rivela l’autenticità, la spontaneità, la fantasia e l’originalità di ogni bambino: dentro i più piccini ci sono infinite storie. Sono tutte quelle che vivono, per esempio, quando giocano al “facciamo che io ero”.

Il concept grafico emozionale integra le immagini catturate dall’obiettivo di Luca Zordan alle illustrazioni fiabesche di Marco Bonatti. Un parallelismo tra realtà e sogno che rimanda alle #StorieOriginal inventate dai bambini. La location prescelta per la nuova campagna è Aruba, la piccola colorata e vivace isola dei Caraibi.

«Per Original Marines i bambini sono tutti original, a modo loro – sottolinea Basile – tutti diversi l’uno dall’altra, ognuno con i propri sogni e con la propria peculiarissima identità. Ci sono quelli che sognano di diventare grandi campioni e quelli che si sentono già degli esploratori. Quelle che vorrebbero saper saltare alto fino in cielo e quelle che in cielo vedono volare i mini pony. La nuova campagna per noi – conclude Basile – vuole essere un modo per ricordare al mondo che Original Marines, da 35 anni, crea i suoi capi con cura e passione in ogni dettaglio per tutti i bambini e le bambine. E per tutte, proprio tutte, le loro storie».

La creatività della nuova campagna pubblicitaria assume un ruolo principe anche nel nuovo catalogo consumer disponibile da febbraio presso tutti gli store Original Marines. Sottolineando il DNA del brand, il catalogo rivela in stile original i macrotemi che ispirano la collezione.

Alla campagna sarà anche legato un concorso che partirà nelle prossime settimane.

Original Marines_SS18-2

Presto online la campagna per ToyWear. A febbraio al via le iniziative per i 35 anni del marchio

Nei prossimi giorni saranno lanciati altri progetti di comunicazione. «La prossima settimana ci sarà una campagna di lancio per la capsule collection ToyWear, dedicata ai supereroi. Sarà diffuso online un video sempre realizzato da Arkage e ci sarà un progetto di user generated content su Instagram: genitori e piccini sono chiamati a raccontare come diventano supereroi ogni giorno», spiega Basile.

Sono, inoltre, in via di definizione le iniziative per celebrare il 35esimo anno di attività dell’azienda che coinvolgeranno a 360 gradi il “mondo Original”. Il ricco e articolato piano di marketing che prevede, nel corso dell’anno, numerosi progetti dedicati a questo importante traguardo, evidenzia il forte legame del marchio con il target di riferimento e la sua capacità di cogliere sempre nuove opportunità per veicolare i propri valori. Il Gruppo campano, che ha iniziato la sua avventura nel 1983 con le magliette bianche dei marines e che oggi è pronto per continuare a crescere oltre confine, ha realizzato un logo dedicato all’anniversario che verrà utilizzato per tutte le iniziative che verranno implementate durante questo 35esimo anno.

I festeggiamenti per il compleanno del marchio partiranno nel mese di febbraio e coinvolgeranno tutti gli store presenti sul territorio nazionale; verranno ideate attività specifiche riservate al canale online e promozioni ad hoc. Protagonisti indiscussi di tutte le iniziative saranno, come sempre, i bambini.

Investimento in crescita. Si punta sul digital

«Il budget è in crescita con la percentuale dedicata al digital più che raddoppiata, con il potenziamento soprattutto dei solcial e del content marketing», racconta Basile.

«In Italia, i media tradizionali hanno sempre un buon riscontro. Per noi la radio è un mezzo tattico ma lo è anche il digital. I social network vengono utilizzati soprattutto per dialogare con i consumatori e come cassa di risonanza per le iniziative che lanciamo nel mondo fisico».

 Credits di “Che storia essere bambini”

  • Agenzia: Arkage
  • Direzione Creativa: Mauro Feliziani
  • Art direction: Nicola Storto
  • Executive producer /account: Mario Di Fabio/Valeria Torelli/Francesca Indigeno
  • Fotografia e regia: Luca Zordan
  • Styling: Simona Valentini
  • Service: Giuseppe Cioccarelli/Patrizia Gelvatti
  • Location: Aruba
  • Centro Media: A&C Network

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.