Intesa Sanpaolo, 5 milioni per gli spot “SharingDreams”

La campagna sarà visibile sulle piattaforme digitali, in televisione e al cinema. Pianifica MEC

di Lorenzo Mosciatti
22 settembre 2017
intesa

Intesa Sanpaolo si appresta a lanciare i suoi nuovi spot pubblicitari sulle piattaforme digitali, in televisione e al cinema. Una campagna per la quale l’istituto ha messo a budget 5 milioni di euro con il media planning e media buying gestito da MEC.

Il nuovo posizionamento della banca prende forma in un contesto di mercato che, dopo gli anni bui della crisi, vede crescere i dati del mercato immobiliare e diminuire le surroghe a favore dei nuovi mutui. Rinnovata fiducia e slancio verso la crescita con attesa di miglioramento per la propria situazione economica nei prossimi mesi, perché “il peggio è passato”: è questo il trend che si riflette infatti nei dati della ricerca di Ipsos presentata oggi a Milano presso la sede della banca, che rispecchiano il reale miglioramento di tutti gli indicatori di recupero della fiducia dopo la crisi e segna una nuova partenza dell’economia del Paese.

Il mutuo giovani e Xme Conto al centro della campagna

La nuova campagna di comunicazione si concentra sul mutuo e sul conto corrente, due prodotti indirizzati a tutti, integrandovi la dimensione del sogno che ispira la motivazione, la fiducia e un nuovo sguardo ottimista verso il futuro se affiancato, suggerisce la creatività messa a punto con la collaborazione dell’agenzia stv DDB, dal gruppo bancario più solido e attento a supportare l’economia reale del Paese.

La campagna SharingDreams, evoluzione del precedente ciclo di comunicazione SharingIdeas, nasce dall’idea di modificare le tradizionali logiche pubblicitarie reinterpretando contenuti condivisi in rete per creare nuove narrazioni. Una modalità di lavoro che ha richiesto al team di comunicazione della banca, e ai suoi partner, ascolto, ricerca e monitoraggio di linguaggi espressivi più attuali, alternativi ai percorsi produttivi e creativi classici.

Sono due i primi video che la banca ha deciso di utilizzare per la campagna, reinterpretandoli secondo le proprie esigenze di comunicazione. Il primo è il video del branoMarinade” di Dope Lemon, pseudonimo del cantautore australiano Angus Stone, mentre il secondo è “Air Surfing”, un progetto indipendente realizzato da due creativi newyorchesi nato per esprimere la sensazione di leggerezza che si prova dopo il bacio ideale.

Il primo video è stato rielaborato per la campagna per il mutuo giovani. Il sogno della casa, il più grande e importante per la maggior parte degli italiani, si realizza grazie a una proposta di mutuo per i giovani che possano affrontare rate più leggere, almeno per i primi anni rimandando il pagamento degli interessi fino a 10 anni e con finanziamenti fino al 100%. Il secondo, per Xme Conto, vuole rappresentare il sogno di un proprio conto corrente che diventa realtà grazie alla possibilità di modularlo e personalizzarlo con prelievi gratuiti in tutto il mondo per gli under30.

L’investimento complessivo messo a budget per la campagna ammonta a circa 5 milioni di euro, di cui 4,5 milioni riservati all’acquisto degli spazi. Il peso del digital advertising è rilevante, pari al 30% del budget complessivo. 

Credit

  • Agenzia – stv DDB (Gruppo DDB Italia)
  • Creative Director: Luca Gelmuzzi e Andrea Maggioni
  • Copywriter: Stefano Bianco e Martina Bellomi
  • Art Director: Gioia Calzavara, Silvia Plebani e Carlotta Mazuy
  • Client Service Director: Fiorella Bettin Account
  • Supervisor: Valentina Bolognino e Lorenzo Demagistris
  • Casa di produzione: Karen Film
  • Executive Producer: Tommaso Pellicci
  • Producer: Giancarlo Giani

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.