Fastweb lancia il nuovo spot istituzionale dopo Bolt; il 25% del budget al digital

Televisione, radio e digital convolti nel media mix curato da Vizeum per la società di Swisscom. La creatività della campagna porta la firma dell’agenzia Take

di Lorenzo Mosciatti
27 gennaio 2017
fastweb-spot-2016

Usain Bolt non è più il testimonial di Fastweb. A fine 2016 si è dunque chiuso il rapporto tra la società e il campione olimpico, dal momento che la società aveva un opzione per il rinnovo ma ha deciso di non esercitarla. E ora Fastweb lancia un nuovo spot pubblicitario istituzionale, affidandosi sempre a Take per la creatività e a Vizeum per planning e buying.

Foto1

Al centro del nuovo format della società di Swisscom ci sono le persone che grazie all’ innovazione e la tecnologia di Fastweb, oggi e in futuro, potranno connettersi da qualsiasi luogo e con qualsiasi dispositivo e condividere le proprie emozioni e i momenti più belli. “Come sarà il domani?”. Il futuro svelato dal nuovo spot mostra attraverso alcune scene le emozioni più vere e potenti provate delle persone. Nel futuro infatti le emozioni continueranno a essere sempre le stesse così come continuerà ad esserci Fastweb a connettere le persone e a rendere possibile la condivisione degli attimi più emozionanti della vita di ciascuno, da fisso così come in mobilità.

Con il claim “Qualunque connessione avrai domani sarà probabilmente la nostra”, Fastweb intende ribadire il proprio posizionamento di azienda operativa nelle connessioni a banda ultra larga in fibra ottica in grado di offrire le migliori soluzioni tecnologiche per i propri clienti. Non solo collegamenti veloci ultra broadband, con oltre 7,5 milioni di famiglie e imprese oggi raggiunte dalla fibra Fastweb che diventeranno 13 milioni entro il 2020, ma anche Wow Fi, con la community wi-fi più diffusa in Italia, e il servizio mobile di ultima generazione con tecnologia 4G e 4G Plus. Sempre naturalmente con lo sguardo rivolto al domani e alla rete 5G Ready per la quale Fastweb ha avviato gli sviluppi per poter, in futuro, offrire ai propri clienti connettività e servizi 5G basati sulla propria infrastruttura.

“Con questo nuovo format vogliamo per un attimo immaginare il domani”, spiega Luca Pacitto, Head of Brand Marketing & Communication di Fastweb. “Un domani in cui le persone potranno vivere intensamente tutte le emozioni che vorranno sapendo però di poter sempre contare su Fastweb e sulla sua capacità di innovare. Il nostro obiettivo è offrire ai nostri clienti, oggi e in futuro, la migliore connessione ovunque si trovino”.

La creatività della nuova campagna è ideata da Take con la direzione creativa di Arturo Massari. La casa di produzione è Brw Filmland e la regia dei Sämen. La musica è di Vittorio Cosma per Music Production.

La campagna viene trasmessa in televisione, sulle reti Rai, Mediaset e La7, sui canali satellitari di Sky, sui canali del digitale terrestre, sulle principali emittenti radiofoniche e su internet attraverso attività di video, display e keywords.

L’incidenza del digital sul budget pubblicitario della campagna è pari al 25% del totale, una parte del quale saràutlizzato anche per una pianificazione in programmatic (qui l’intervista a Luca Pacitto pubblicata su Programmatic Italia).

 

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.