Coop, in crescita il budget comunicazione, a 15-20 milioni di euro. Sempre più digitale nel media mix

Marco Pedroni, Presidente dell’insegna, ha dichiarato che le attività pubblicitarie per quest’anno e per il 2019 si concentreranno sui prodotti private label

di Cosimo Vestito
18 maggio 2018
marco pedroni-coop

Le attività pubblicitarie di Coop per il secondo semestre e per tutto il 2019 si concentreranno sul private label, con una crescita del budget centralizzato, quest’anno a quota 15-20 milioni, volta proprio rafforzarne il posizionamento e celebrare i settanta anni di questa categoria di articoli.

Lo ha rivelato Marco Pedroni, Presidente dell’azienda, a margine del suo intervento a Linkontro, l’evento di Nielsen dedicato alla grande distribuzione.

In particolare, la comunicazione, oltre a riguardare immagine e valori del marchio, servirà a supportare il lancio di nuove linee di prodotto.

Nel media mix delle prossime compagne di pubblicità incideranno di più web e radio, ma la televisione continuerà ad avere una quota consistente: «L’anno scorso abbiamo scelto di cambiare il nostro approccio di comunicazione, abbandonando un’impostazione istituzionale a favore di una più fresca e giovanile, con la finalità di instaurare un contatto più diretto con le persone», ha dichiarato Pedroni.

I partner dell’azienda restano invariati: Young & Rubicam responsabile della creatività e PHD incaricata della pianificazione.

In occasione dei festeggiamenti dei settant’anni dei prodotti a marchio Coop, che ad oggi incidono per il 27%-28% sul fatturato, l’insegna prevede di organizzare una mostra tra novembre 2018 e gennaio 2019.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.