Mezzo milione di euro in comunicazione online per il lancio di Brumbrum, l’ecommerce delle auto usate

La startup italiana che si propone di sviluppare il mercato online delle auto di seconda mano esordisce online con una campagna focalizzata su Google Adwords e siti a target

di Simone Freddi
13 febbraio 2017
brumbrum_7

Comprare un’auto usata comodamente seduti sul divano di casa è facile, veloce e sicuro con brumbrum, startup made in Italy che si propone di sviluppare il mercato online delle automobili di seconda mano e a km zero.

Alla base del progetto, l’idea di garantire la sicurezza e la qualità che il venditore privato non può assicurare e offrendo la trasparenza sui prezzi e la semplicità che una concessionaria tradizionale spesso non è in grado di offrire. Il tutto, ovviamente, online.

Dopo essersi avvalsa dell’Avvocato Attilio Mazzilli di Orrick, studio legale americano con un focus specifico nel settore technology, per l’assistenza legata al fundraising iniziale, ora Brumbrum è passata alla fase di lancio vero e proprio con una campagna online su website in target e Google AdWords supportata, fa sapere la società, da un primo investimento di circa mezzo milione di euro.

Nel 2016 il mercato dell’auto usata è cresciuto del 4,1%, come confermano dall’Automobile Club d’Italia. Un mercato florido dunque, ma che fino a oggi scontava l’assenza di un player in grado di operare online in modo fortemente pragmatico e orientato alle esigenze dei clienti. «Oggi chi vuole acquistare una nuova auto usata online vuole prima di tutto risparmiare tempo e denaro, oltre alla certezza di non andare incontro a brutte sorprese. Quasi nessuno ha voglia di perdere quel poco tempo a disposizione controllando aspetti tecnici e minuzie da addetti ai lavori», conferma Francesco Banfi, Founder & Ceo di brumbrum.

Per venire incontro queste esigenze, la startup certifica minuziosamente ogni sua auto in vendita: dalla meccanica alla carrozzeria, dall’elettronica ai freni, dai sistemi di sicurezza agli interni, per non parlare di tutta la documentazione e delle certificazioni a supporto. La cura per l’aspetto estetico poi non è da meno: ogni auto viene svelata del tutto con un servizio fotografico a 360° e in altissima definizione che copre sia gli interni sia gli esterni. C’è anche il servizio “soddisfatti o rimborsati”: se, ad esempio, dopo aver acquistato l’auto non dovesse scattare il colpo di fulmine, ci sono 14 giorni di tempo (o fino a 1.000 km) per riconsegnare l’auto senza alcun costo aggiuntivo.

brumbrum_10

L’esperienza d’acquisto è facile, fluida e divertente: il cliente può concentrarsi sulle caratteristiche estetiche e funzionali dell’auto desiderata perché a tutto il resto – incluse le pratiche di trasferimento proprietà o la consegna a domicilio – pensa brumbrum. «Il cliente ormai si aspetta un processo in linea con quello dei migliori standard dell’e-commerce, dove esiste da anni la possibilità del reso gratuito ad esempio. Proprio per questo crediamo che alla base di tutto debba esserci un rapporto di fiducia solido tra cliente ed e-commerce, fondato su un’offerta commerciale e su condizioni di vendita chiare e credibili, come il nostro reso gratuito entro 14 giorni o 1.000 Km. Ed è per questo che in brumbrum ci siamo impegnati parecchio, sin dall’inizio, sulla costruzione di un forte rapporto di fiducia che riteniamo essere il nostro più grande valore aggiunto rispetto alla concorrenza», conclude Banfi.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.