Adglow Italia amplia l’offerta sui principali social network

La società anglo-spagnola punta a chiudere l’anno con una crescita del fatturato del 100%. Le parole del Sales Director, Maurizio Boneschi

di Caterina Varpi
24 maggio 2017
Maurizio Boneschi
Maurizio Boneschi

Nel 2016 ha visto ricavi in crescita del 100% e ha gestito più di 1.300 campagne social per i clienti, è da poco partner di Pinterest per quanto riguarda il social advertising ed è entrata nel 2017 forte di un 2016 importante sia in Italia sia a livello internazionale. Stiamo parlando di Adglow, guidata nel nostro Paese dal Sales Director Maurizio Boneschi. Il Gruppo, nato nella primavera dello scorso anno dall’acquisizione da parte di ADTZ di Glow Digital Media Ltd., è uno dei principali Marketing Partner di Facebook, Instagram, Twitter e si sta espandendo in tutto il mondo, offrendo ai brand ed alle agenzie una risposta alle esigenze di marketing sui social media.

«Per il 2017 vogliamo registrare la stessa percentuale di crescita dello scorso anno e nel primo trimestre siamo in linea con i trend del 2016 – racconta Boneschi a Engage – Gestiamo numerose campagne di social advertising internazionali per clienti italiani presenti all’estero, soprattutto nei settori fashion e food e siamo in grado di essere competitivi su quindici mercati contemporaneamente. Siamo un’azienda anglo-spagnola presente in tutto il mondo. Per questo siamo in grado di acquisire continuamente know how. In noi le aziende trovano un partner in grado di suggerire strategie efficaci e portare risultati concreti: questa è la cifra del nostro successo. Muoviamo una grande mole di dati e raccogliamo informazioni molto preziose per le società».

Una crescita che arriva anche dall’acquisizione continua di nuovi clienti: «Siamo leader in ambito fashion e abbiamo tra i brand i nomi che hanno reso grande il made in Italy nel mondo. Tra questi, ricordo la nostra ultima acquisizione, Pinko, uni dei principali contemporaney fashion brand. Chi è appassionato di moda spesso si muove sui social network per fare acquisti ed è proprio l’e-commerce un altro settore in cui siamo forti. In questo ambito, la pubblicità sui social network permette a piccole realtà di avere clienti da tutto il mondo mentre per le grandi società il nostro servizio di tecnologia e consulenza è un valido strumento per rendere scalabili le attività global».

I principali trend del digital advertising vengono sfruttati per proporre al mercato servizi ad hoc: «Una delle principali tendenze è quella del mobile advertising. Oggi le persone utilizzano il digitale per trovare quello che serve e le informazione vengono cercate principalmente attraverso i device mobili, anche su Facebook. In questo contesto, i social network più interessanti sono Pinterest e Snapchat, entrambi nostri partner da poco tempo. Il primo è come un catalogo: viene frequentato con una logica molto precisa. Gli utenti vanno sulla piattaforma per acquistare qualcosa e cercare suggerimenti per lo shopping. Grazie a queste caratteristiche ci aiuta a individuare un tipo di comunicazione efficace. Snapchat sta diventando uno strumento utilizzato per una comunicazione divertente. E’ fondamentale per comunicare con il pubblico dei “Millennial” abbastanza inafferrabile a livello mediatico».

Un’altra tendenza che si sta diffondendo sempre di più è quella del marketing 1 to 1: «I bot di Facebook Messenger permettono alle aziende di instaurare una relazione personale con i clienti. Molte realtà li stanno sviluppando per la loro straordinaria capacità di coinvolgere pubblici mirati. Permettono, ad esempio, per il fashion, di segnalare alle persone, prima ancora che visitino il negozio o il sito di e-commerce, una pre-selezione dei capi che possono acquistare. Di recente abbiamo seguito il progetto per promuovere il Bot per Armani su Facebook, che ha avuto successo e per questa ragione verrà utilizzato per attività continuative».

adglow-color-rgb 2

Infine, la Adglow ha iniziato da tempo a sviluppare integrazioni con sistemi di tracciamento di terze parti, ad esempio, con Google Analytics e vuole continuare lo sviluppo di soluzioni evolute di tracciamento, dedicate sia al mondo degli adserver sia alle principali piattaforme di CRM: «Abbiamo delle soluzioni tecnologiche di integrazione che consentono ai nostri clienti di utilizzare in modo immediato le metriche condivise per tutte le attività digital compreso Facebook e Instragram».

I nuovi progetti e servizi sono seguiti da un team sempre in crescita: «I nostri core assistant sono la tecnologia e la consulenza. La prima deve essere mirata all’obiettivo del cliente, attraverso soluzioni evolute. Per questo abbiamo un ampio team di specialisti basato in Italia, che offrono un servizio di consulenza ai nostri clienti. In quest’ottica abbiamo deciso di aprire nel centro di Milano una nuova grande sede assieme a Blogmeter. Si tratta della naturale evoluzione di una partnership consolidata che ci vede protagonisti nell’offire al mercato una consulenza davvero completa sui social network».

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.