20th Century Fox entra nel capitale di Chili con il 4%

Nuovo azionista per la società di intrattenimento digitale fondata da Stefano Parisi e Giorgio Tacchia

di Andrea Salvadori
01 marzo 2018
chili

In attesa di passare sotto il controllo della Disney, la 20th Century Fox continua ad investire per rafforzarsi nel mercato dello streaming. La società entra infatti nel capitale di Chili, la società di intrattenimento digitale fondata da Stefano Parisi e Giorgio Tacchia nel 2012. Il gruppo statunitense ha comprato il 4% del capitale della società operativa nel mercato del video on demand per circa 6 milioni di euro.

E sempre oggi Sky, la società di cui la 20th Century Fox ha il 39% delle quote, ha annunciato un accordo su scala europea con Netflix che permetterà dal 2019 agli abbonati della piattaforma satellitare di accedere ai contenuti del servizio statunitense di streaming.

Tornando a Chili, 20th Century Fox è solo l’ultima delle grandi major che entra nell’azionario della società. Tra gli altri soci figurano infatti Warner e Paramount, sempre con il 4% ciascuna, e Sony che ha comprato invece il 3%. A fine 2017 inoltre Lavazza ha acquistato un’importante partecipazione di minoranza, pari al 25% delle azioni.

Tra gli altri azionisti figurano Fondo Antares (11%), Investinchili (7%), Negentropy con Capiscum (12%) e Tony Miranz, il fondatore di Vudu (1%).

Il controllo di Chili rimane comunque a Brace, il veicolo creato dai due fondatori Stefano Parisi e Giorgio Tacchia che ne detiene il 30%.  

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.