OneDay lancia il progetto di incubazione “Startuppa con noi!”

La business Factory Indipendente guidata da Paolo De Nadai inaugura il programma che offre ai giovani imprenditori servizi e know how per far crescere il proprio bussiness. Focus sui settori Food e Turismo

di Simone Freddi
20 aprile 2017
Paolo-De-Nadai
Paolo De Nadai

OneDay Group, la Business Factory indipendente creata da Paolo De Nadai e Francesco Fusetti (già fondatori di ScuolaZoo) lancia il programma di incubazione “Startuppa con noi!“.

Startuppa con noi mette a disposizione di giovani imprenditori del futuro il know how, le accortezze, le informazioni per evitare sprechi di tempo e di denaro e le indicazioni dei consulenti migliori per accrescere il proprio business.

L’idea nasce dall’esperienza di chi ha già percorso con successo la strada della start up, conoscendone bene opportunità e ostacoli: ScuolaZoo dieci anni fa era una start up ed oggi è una realtà imprenditoriale affermata, il punto di riferimento per oltre 2,8 milioni di studenti italiani sul web e non solo. Da lì Paolo De Nadai e Francesco Fusetti hanno creato il tour operator digital per le community SGTour e la media agency ZooCom. Le tre, insieme, costituiscono OneDay Group, una realtà che oggi fattura 10 milioni di euro l’anno e prevede di raggiungere i 12 milioni entro la fine del 2017.

OneDay ha raggiunto oggi una struttura da permettersi di condividere operation aziendali costose e complicate per uno startupper come l’amministrazione, l’HR e l’IT, che saranno a disposizione dei nuovi giovani imprenditori per lasciarli liberi di concentrarsi sullo sviluppo e la vendita del proprio servizio o prodotto: “perché”, si legge in una nota, “non c’è niente di peggio del doversi concentrare sulla burocrazia e sulla forma, quando la propria idea non attende altro che essere proposta al mondo!”

Startuppa con noi non ha una data di scadenza come spesso avviene nelle “call”: il progetto candidato a entrare nel programma può essere proposto in qualunque momento.

In un solo anno di attività, OneDay ha già accolto quattro “Business Mate”, cui offrono consulenza strategica e con cui condividono operations quali l’amministrazione, le risorse umane, la comunicazione, il marketing e l’IT, oltre che in alcuni casi gli spazi di lavoro nel coworking C32 di Milano: Made For School, che si occupa di creare la brand identity delle scuole; manolibera, agenzia di comunicazione visiva online e offline; Sweetguest, l’Airbnb booster che permette ai proprietari di immobili di aumentare i propri profitti e Dreamset, creative video agency.

«Le idee non sono niente se non sono supportate da un team che scommette tutto nella loro realizzazione. Per questo motivo Startuppa con noi è stato strutturato in sei diverse fasi di selezione che ci permetteranno di conoscere a fondo le persone che credono nel progetto», commenta Paolo De Nadai, Ceo e Founder di OneDay Group.

«Sono le persone che fanno la differenza, ed è questo che rende OneDay differente dagli altri incubatori. Al momento ci piacerebbe trovare nuovi Business Mate nel food e nel turismo incoming, ma in verità – conclude De Nadai – non ci precludiamo nulla: sia in termini di contenuto sia in termini di tempo».

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno