Ligatus apre una sede a Londra e ne affida la guida ad Alex Mcllvenny

L’obiettivo è costruire un network in Gran Bretagna entro la fine dell’anno. Intanto, il country manager italiano Sebastiano Cappa è stato eletto nel consiglio direttivo di IAB Europe

di Lorenzo Mosciatti
23 maggio 2017
Alex-McIlvenny
Alex McIlvenny

Il principale fornitore in Europa di soluzioni di Native Advertising, Ligatus, annuncia l’espansione nel Regno Unito con l’apertura di una nuova sede operativa a Londra e la nomina di Alex McIIvenny a Country Manager.

Ligatus, che ha sede centrale in Germania e una presenza consolidata in 10 Paesi nel mondo, offre soluzioni per editori, inserzionisti e programmatic buyer. L’investimento nel Regno Unito rappresenta un passo strategico per la società e rispecchia le crescenti esigenze degli inserzionisti nazionali e internazionali aventi sede a Londra di fruire di soluzioni pubblicitarie native avanzate.

Nel suo ruolo di Country Manager UK, McIlvenny si concentrerà sull’ampliamento dell’attuale presenza di Ligatus nell’hub internazionale di agenzie, trading desks e DSP nel Regno Unito e sullo sviluppo di stretti rapporti con gli editori locali per costruire un network Ligatus in Gran Bretagna entro la fine dell’anno.

Julien Mosse, Chief Operating Officer di Ligatus, commenta: “Il nostro ingresso sul mercato britannico rappresenta un’altra pietra miliare nel nostro sviluppo commerciale internazionale. C’è una necessità fondamentale per molti inserzionisti nazionali e internazionali con sede a Londra di utilizzare l’offerta unica che Ligatus porterà all’industria. Dopo molti anni di successi e partnership in altri importanti mercati europei, Ligatus UK sarà indubbiamente un ulteriore enorme successo e permetterà agli inserzionisti e ai brand di accedere in programmatic a nuove opportunità sul mercato“.

julien_mosse
Julien Mosse

Alex McIlvenny, Country Manager Ligatus UK, aggiunge: “Ligatus ha già avuto un successo fenomenale nella creazione di partnership con molti dei principali player di questo settore, tra cui AppNexus, Criteo e The Trade Desk, e il mio obiettivo è sviluppare ulteriormente questi rapporti e crearne di altri nel mercato britannico. Abbiamo anche l’ambizione di sviluppare nuovi ed esistenti rapporti con i publisher al fine di creare per loro un network capace di portare i vantaggi della pubblicità native in modalità programmatic”.

Prima di entrare a far parte di Ligatus, McIlvenny è stato Managing Director e Group Sales Director in Mozoo, dove è stato responsabile della crescita della presenza, della quota di mercato e delle entrate della società in tutto il Regno Unito e in Francia. Prima di Mozoo, Alex è stato il primo Head of Sales per Widespace UK, trascorrendo oltre due anni a fare divenire questo business una delle tecnologie di mobile advertising più riconoscibili del Regno Unito ad esser scelta dalle agenzie media. Alex ha anche operato cinque anni in qualità di Head of International Media in Haymarket Publishing.

Intanto per Sebastiano Cappa, che guida la società nel nostro Paese, arriva un importante incarico associativo: il country manager di Ligatus Italia è infatti stato eletto nel consiglio direttivo di IAB Europe.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.