Layla Pavone entra nel Consiglio Direttivo di Assocom

La manager sta già lavorando insieme a Guido Surci, Presidente del Centro Studi, all’organizzazione di Comunicare Domani, uno degli appuntamenti più importanti dell’anno per l’associazione

di Teresa Nappi
22 marzo 2016
Layla-Pavone-ASSOCOM
Layla Pavone

È Layla Pavone, Amministratore Delegato per l’Industry Innovation in Digital Magics, il nuovo membro del Consiglio Direttivo Assocom.

La posizione era rimasta libera dopo l’uscita di Isabelle Harvie-Watt a fine 2015. L’assemblea dell’Associazione ha votato nella giornata di oggi, 22 marzo 2016.

«Sono molto contento che Layla torni a far parte del nostro Consiglio», commenta Marco Testa, Presidente di Assocom. «La sua competenza e autorevolezza sui temi del digitale, e non solo, e la sua passione per il nostro lavoro sono una ricchezza per tutta l’associazione».

Layla Pavone sta già lavorando insieme a Guido Surci, Presidente del Centro Studi, all’organizzazione di Comunicare Domani, uno degli appuntamenti più importanti dell’anno per Asscom.

Layla Pavone è Amministratore Delegato di Digital Magics per l’Industry Innovation. È già stata consigliere Assocom e Presidente del Centro Studi dal 2012 al 2015. Dal 2003 al 2010 è stata Presidente di IAB Italia e nel 2003 ha fondato IAB Forum, che oggi è l’evento più importante nel mondo dell’advertising online. Dal 2006 al 2008 è stata Presidente di IAB Europe, dal 2012 al 2015 membro del Consiglio di Amministrazione di Audiweb e attualmente siede nel Consiglio direttivo di Italia Startup (associazione che rappresenta l’ecosistema delle giovani imprese innovative).

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.